Playoff scudetto, Cantù sbanca Roma 77-66. I lombardi vedono la finale

Roma, 2 giu. (LaPresse) - Bisognava attendere gara 5 per far saltare il fattore campo nella semifinale dei playoff tra Acea Roma e Lenovo Cantù. La squadra di Trinchieri infatti ha espugnato il PalaTiziano vincendo 77-66 (19-19, 38-33, 53-44). Dopo un primo quarto equilibrato, i canturini hanno messo la testa avanti nel secondo quarto, allungando poi dopo l'intervallo lungo. Top scorer della serata Pietro Aradori, autore di 18 punti e 6 rimbalzi, ben supportato anche da Leunen (13 punti) e Tyus (10 punti).

Roma non è riuscita a riportarsi sotto, nonostante fosse arrivata anche a meno sei. Altra prestazione sottotono per Luigi Datome (solo 6 punti), ma anche Goss, 14 punti, gli stessi di Taylor, si è mantenuto al di sotto dei suoi soliti standard. L'Acea ha dovuto così alzare bandiera bianca ed è ora attesa da un miracolo se vorrà approdare in finale: vincere martedì sera al Pianella gara 6 in un match che si preannuncia incandescente.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata