Playoff Nba: San Antonio espugna Memphis e vola sul 3-0

Memphis (Tennesse, Usa), 26 mag. (LaPresse) - San Antonio espugna il FedEx Forum di Memphis e si porta sul 3-0 nella serie, avvicinandosi sempre più a una Finale Nba che manca dal 2007. Gli Spurs, trascinati dai Big Three, sono stati capaci di recuperare da uno svantaggio di 18 punti, dato che a fine primo quarto i Grizzlies conducevano 29-13. Il successo 104 a 93 dopo un tempo supplementare è frutto di un lungo lavoro ai fianchi ai padroni di casa, che tra le mura amiche avevano vinto 19 delle ultime 20 partite: a poco a poco la squadra di Popovich ha annullato Zach Randolph e Mike Conley riportandosi sotto grazie ai suoi pilastri. Tim Duncan con 24 punti, 10 rimbalzi e 5 assist e Tony Parker, 26 punti e 5 assist, hanno spaccato la partita, sostenuti anche dal contributo di un Ginobili rivitalizzato in questi playoff (19 punti, 7 rimbalzi, 5 assist). Tra le fila di Memphis non sono bastati i 20 punti di Conley, in giornata no con 8/21 al tiro, e i 30 complessivi tra Marc Gasol e Zach Randolph (con 29 rimbalzi complessivi). All'overtime infatti nonostante la spinta del pubblico ai Grizzlies sono mancate le forze, complice anche l'uscita per falli di Pondexter (15 punti), tra i più in palla. Il parziale di 18-7 all'overtime, con Duncan trascinatore con ben 7 punti, non lascia dubbi sulla disparità delle forze in campo in questa serie. Lunedì notte è in programma gara 4 ancora a Memphis, anche se la rimonta dei Grizzlies sembra improbabile. Mai nessuno infatti nella storia dell'Nba ha vinto una serie dopo esser stata sotto 0-3.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata