Playoff Nba, San Antonio di Belinelli e Miami alle finali di Conference

Roma, 15 mag. (LaPresse) - I San Antonio Spurs di Marco Belinelli ad Ovest ed i campioni in carica dei Miami Heat ad Est sono i primi finalisti dei playoff Nba dopo aver superato nelle rispettive gare 5 Portland Trail Blazers e Brooklin Nets. Tutto facile per i Texani contro i Trail Blazers. Finisce con un netto 104-82. e partita già decisa nel terzo quarto quando i padroni di casa piazzano l'allungo decisivo. Gli Spurs però sono in asia per il problema al ginocchio accusato da Tony Parker nel corso del primo tempo. Grande prova da parte del suo sostituto Patty Mills con 18 punti così come quelle di Kahwi Leonard e Danny Green, 22 a testa. Per Marco Belinelli 15' di gioco con 4 punti e 5 rimbalzi. In casa Blazers non bastano i 21 del solito LaMarcus Aldridge ed i 17 di Damian Lillard.

A Miami gli Heat compiono una vera e propria impresa per chiudere la pratica Brooklin Nets. A decidere le sorti della gara, dopo che gli ospiti erano stati a lungo in vantaggio e conducevano di 8 lunghezze a meno di cinque minuti dal termine, il recupero finale degli Heat finalizzato dal tiro da 3 punti del veterano Ray Allen a 32" dalla fine. Grande prova pure di Lebron James e Dwayne Wade autori rispettivamente di 29 e 28 punti. James in particolare mette a segno a 9.5 secondi dalla fine il tiro libero decisivo. Agli ospiti non bastano i 34 di un Joe Johnson da applausi. Miami cercherà ora la sua quarta finale consecutiva un'impresa riuscita in passato solo a Los Angeles Lakers e Boston Celtics.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata