Playoff Nba: Parker trascina San Antonio, Indiana ok con New York

San Antonio (Texas, Usa), 15 mag. (LaPresse) - San Antonio vince agevolmente contro Golden State 109-91 e si porta in vantaggio 3-2 nella serie. I Warriors sono costretti ad alzare bandiera bianca complice le brutte prestazioni di Stephen Curry (9 punti), debilitato dall'infortunio in gara 3, e di Klay Thompson (4 punti). Solo Harrison Barnes (25 punti e 7 rimbalzi) e Carl Landry (16 punti) tengono a galla gli ospiti almeno fino al terzo quarto, prima che Parker (25 punti e 10 assist) prenda per mano gli Spurs per un parziale di 15-0 che schianta la resistenza di Golden State. Buono anche il contributo di Danny Green (16 punti) e di Kawhi Leonard (17 punti). Gara 6 è in programma giovedì notte a Oackland.

Nell'altra gara della notte Indiana prevale 93-82 contro New York. La difesa forte attuata dai Pacers mette in difficoltà gli Knicks, che faticano a trovare la via del canestro anche a causa della brutta serata del veterano Jason Kidd (0 punti a referto) e delle difficoltà di un JR Smith debilitato dall'influenza (19 punti ma con 3/10 da due). Il solo Carmelo Anthony (24 punti e 9 assist) non basta per tenere in partita fino alla fine la squadra della Grande Mela, anche per le ottime prestazioni dall'altra parte di George Hill (26 punti) e di Paul George (18 punti, 14 rimbalzi e 7 assist): Indiana conduce i giochi dall'inizio alla fine e si porta in vantaggio 3-2 nella serie alla vigilia di gara 6 in programma giovedì notte a New York.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata