Playoff Nba: Miami e Memphis in finale di Conference

Miami (Florida, Usa), 16 mag. (LaPresse) - Miami Heat e Memphis Grizzlies vincono gara 5 rispettivamente contro Chicago Bulls e Oklahoma City Thunder e approdano in finale di Conference. Finisce così l'avventura ai playoff di Marco Belinelli e dei Bulls, che cadono 94-91 ma escono a testa alta dal confronto con la squadra di Lebron James. Miami parte forte, siglando i primi 10 punti del match e portandosi avanti 22-4 già nel primo quarto. Grazie ai canestri di Nate Robinson (21 punti) e Rip Hamilton (15 punti) Chicago si rifa sotto. Nel finale punto a punto la spuntano i padroni di casa, trascinati dai 23 punti di James e dai 18 di Wade. Per Marco Belinelli, in campo solo 14', solo 3 punti a referto.

I Grizzlies espugnano il parquet di Oklahoma e conquistano la prima finale di Conference della loro storia, vincendo 88-84. Kevin Durant delude realizzando 21 punti ma con 21 tiri dal campo. Per gli ospiti è facile così prendere il controllo delle operazioni, grazie alle prestazioni di Zach Randolph (28 punti) e Mike Conley (13 punti), oltre alla solita robusta prestazione difensiva di Marc Gasol. Il finale è palpitante: la tripla di Jackson riporta sotto Oklahoma a 14'' dalla sirena finale, Randolph dall'altra parte sbaglia due liberi su due. Il tiro dei supplementari se lo prende Durant, che fallisce. In finale di Conference ci vanno i Grizzlies.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata