Playoff Nba: Golden State espugna Oklahoma, si va a gara-7
I Warriors si impongono 108-101 alla Chesapeake Energy Arena

Golden State espugna Oklahoma ed allunga a gara-7 la finale di Western Conference Nba. I Warriors si impongono 108-101 alla Chesapeake Energy Arena con una rimonta nel finale e riporta la serie in pareggio: 3-3. Grandi protagonisti nelle file dei campioni in carica Klay Thompson, autore di 41 punti e 11 triple (record in postseason), e Curry, che chiude con 29 punti, 10 rimbalzi e 9 assist. Decisiva anche la prestazione in difesa di Iguodala. Ai Thunder non basta condurre per buona parte dell'incontro: spiccano i 29 punti di Durant e i 28 punti, conditi da 11 assist e 9 rimbalzi, di Westbrook. Si decide tutto ad Oakland, teatro di gara-7, in programma nella notte tra lunedì e martedì.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata