Playoff Nba, Golden State batte Oklahoma e vola ancora a Finals
I campioni in carica per il secondo anno di fila contenderanno l'anello ai Cavs di LeBron James

Rimonta completata. Golden State chiude la serie con Oklahoma ed accede alle Finals Nba. I Warriors si impongono in gara-7 battendo i Thunder 96-88: i campioni in carica per il secondo anno di fila contenderanno l'anello ai Cavaliers di LeBron James. Alla Oracle Arena l'indiscusso protagonista è Curry, trascinatore con 36 punti. Nelle file dei californiani, che si scatenano nella ripresa dopo aver chiuso in svantaggio di 6 il primo tempo, spiccano anche i 21 punti di Thompson.

I migliori realizzatori dei Thunder, che dopo quattro round erano avanti 3-1 nella serie, sono Durant (27 punti) e Westbrook (19 punti, 7 rimbalzi e 13 assist). Ma non basta. E per Oklahoma resta il rammarico di aver sprecato una grande occasione. Nella notte tra giovedì e venerdì gara-1 delle Finals: si parte alla Oracle Arena.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata