Playoff Nba:Durant trascina Oklahoma, Indiana espugna New York

Oklahoma City (Oklahoma, Usa), 6 mag. (LaPresse) - Le semifinali di Conference iniziate nella notte regalano subito grandi emozioni: vince gara 1 ma fatica fino alla fine infatti Oklahoma City per avere la meglio sui coriacei Memphis Grizzlies. Nell'altra partita della notte invece Indiana strappa il fattore campo a New York andando a vincere in casa degli Knicks. I Thunder si aggrappano alla loro stella Kevin Durant, autore di 35 punti, 6 assist e 15 rimbalzi e al contributo dalla panchina di Kevin Martin (25 punti e 7 rimbalzi) per restare in scia ai Memphis avanti fino a 4' dalla sirena finale. Il predominio della coppia Randolph-Marc Gasol in zona pitturata (20 rimbalzi e 38 punti complessivi per il duo di Memphis) unita a un'eccellente difesa, mette in difficoltà Oklahoma che trova il successo 93-91 solo nei minuti finali.

Gli Indiana Pacers sorprendono a domicilio gli New York Knicks 102-95 e strappano subito il fattore campo ai newyorkesi. Anthony nonostante i 27 punti e gli 11 rimbalzi fatica a trovare il ritmo al tiro, tocca quindi al miglior sesto uomo della stagione JR Smith (17 punti) e Felton (18 punti) tenere in partita i padroni di casa. Dall'altra parte però Indiana riesce a portare in doppia cifra tutto il quintetto base insieme a Austin (16 punti). George e West trascinano i Pacers che chiudono la gara a un minuto e mezzo dalla fine con un canestro di West che vale il +10.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata