Playoff Nba. Boston va. In semifinale con i 76ers di Belinelli
Eliminati, in gara 7 i Milwaukee Bucks. Golden State vincono gara 1 della semifinale Ovest con i Pelicans

Due le partite disputate nella notte dei playoff Nba. La più attesa era sicuramente la gara 7 del primo turno della Eastern Conference fra Boston e Milwaukee. Al TD Garden la vittoria è andata ai Celtics 112-96 sui Bucks, che ora troveranno e in semifinale i Philadelphia 76ers di Marco Belinelli. Boston ha sempre avuto in mano le redini della partita, con Milwaukee sempre costretta ad inseguire. Celtics trascinati al successo da Al Horford che segna 26 punti e soprattutto da Terry Rozier, che sfiora la doppia doppia con 26 punti e 9 assist. Venti i punti del rookie Jayson Tatum alla sua prima gara 7 in carriera. Ai Bucks non bastano i 32 punti di Khris Middleton, i 23 di Eric Bledsoe e i 22 e 9 rimbalzi di Giannis Antetokounmpo.

Nell'altra gara della notte, i Golden State Warriors hanno battuto i New Orleans Pelicans per 123-101 in gara 1 delle semifinali playoff della Western Conference. Ancora senza Steph Curry, Golden State ha dominato portandosi all'intervallo avanti di 21 punti. Campioni in carica trascinati da Draymond Green, autore di una tripla doppia da 16 punti, 15 rimbalzi ed 11 assist. Ottimo anche il contributo di Klay Thompson e Kevin Durant, che mettono a referto rispettivamente 27 e 26 punti. A New Orleans non basta la doppia doppia da 21 punti e 10 rimbalzi del solito Anthony Davis.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata