Pizarro: Fiorentina vuole Champions, battere la Roma

Firenze, 29 apr. (LaPresse) - "Sono contento di questa annata della Fiorentina anche se non ci dobbiamo accontentare, siamo entrati in un momento importante della stagione e dobbiamo restare concentrati preoccupandoci di noi stessi senza fare calcoli". Così il centrocampista della Fiorentina, David Pizarro, in una intervista a Vilachannel.tv. "Contro la Roma domenica sara' uno scontro diretto, e' importante vincere", ha aggiunto il regista sudamericano a proposito della sfida contro la sua ex squadra.

Tornando alla gara di ieri, Pizarro ha aggiunto: "Era importante vincere contro la Sampdoria per tenere a distanza chi ci sta dietro. La prestazione è stata importante su un campo difficile come Genova. Adesso dobbiamo pensare a fare il maggior numero di punti possibile e poi sperare. Dobbiamo preoccuparci di noi stessi e fare risultati, anche il Milan avra' delle partite delicate".

Per la squadra di Montella sara' fondamentale battere al Franchi la Roma, Pizarro ne è consapevole. "All'Olimpico abbiamo perso male e loro hanno meritato, in Coppa Italia ci sono stati episodi sfortunati", sottolinea il centrocampista cileno. "Il lavoro piu' importante sara' quello di dare continuita' ai risultati, una piazza come Firenze lo merita", ha dichiarato ancora. Chiusura su Giuseppe Rossi. "L'ho visto bene, sara' difficile vederlo in campo quest'anno ma sara' un valore aggiunto per la Fiorentina", ha detto Pizarro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata