Pittin cade in allenamento. Niente fratture ma notte in ospedale

Milano, 17 gen. (LaPresse) - Piccolo spavento per Alessandro Pittin nel corso di un allenamento dal trampolino grande di Predazzo. Il friulano, autore di una storica tripletta nello scorso weekend della Coppa del mondo di combinata nordica a Chaux Neuve, era impegnato nel quarto e ultimo salto della giornata quando ha perduto il controllo degli sci poco dopo l'uscita dal dente, cadendo sul fianco sinistro. Trasportato immediatamente al Pronto Soccorso di Cavalese (Tn), è stato sottoposto ad un'ecografia e ad una radiografia che hanno evidenziato un trauma al gluteo sinistro e una escoriazione all'avambraccio sinistro. Pittin, assistito dal direttore tecnico Ivo Pertile e dal responsabile del salto Fabian Ebenhoch, trascorrerà per precauzione la notte in ospedale, e verrà dimesso nella mattinata di mercoledì. Dovrà osservare qualche giorno di riposo prima di riprendere regolarmente la preparazione in vista delle prossime gare di Coppa del mondo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata