Pirlo: Campionato nostro obiettivo principale. Totti? Si è scusato

Bologna, 18 feb. (LaPresse) - "Il nostro obiettivo principale è vincere in Italia. La Champions è un sogno che va vissuto partita dopo partita. L'obiettivo numero uno testa la conferma in campionato". Così Andrea Pirlo, ritirando il Premio Bulgarelli a Bologna. Il regista bianconero è il vincitore della seconda edizione del premio 'Number 8: Giacomo Bulgarelli', riservato ai migliori centrocampisti europei, nel ricordo del grande capitano del Bologna scomparso quattro anni fa. Pirlo ha battuto nel ballottaggio Yaya Tourè del Manchester City e Xabi Alonso del Real Madrid. Il bianconero è stato premiato questa sera da una giuria composta da grandi campioni del passato recente e remoto, tra cui Gianni Rivera, Fabio Capello, Sandro Mazzola e Damiano Tommasi. A proposito della partita persa contro la Roma, il giocatore ha spiegato: "Non abbiamo affrontato al meglio la gara, ma sono cose che capitano. Totti? È stato un fallo di gioco, si è scusato subito. Sono cose che capitano".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata