Pioli: Vittoria importante, stiamo migliorando

Roma, 1 ott. (LaPresse) - "E' sicuramente una vittoria importante, contro una squadra che è seconda nel campionato francese, ben messa sul campo e che ci ha tenuto testa. Poi, che si poteva, e doveva, gestire meglio questa situazione di superiorità numerica, è vero.

Ci piacerebbe andare in vantaggio prima, eliminare le disattenzioni, come a Verona". Così Stefano Pioli, tecnico della Lazio, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel dopo la vittoria contro il Saint Etienne in Europa League.

Il mister biancoceleste analizza così i match: "Le palle inattive le prepariamo e studiamo, come è successo questa sera contro i francesi, loro segnano molto così. Dobbiamo prestare più attenzione. Ma nonostante ciò, mi è piaciuto l'atteggiamento dei ragazzi. L'unico errore che è stato commesso questa sera c'è costato il primo gol degli avversari. La squadra è stata costruita per cercare di essere competitivi su tre fronti. E' chiaro che più possibilità di scelta ho, meglio è per i ragazzi. Giocheremo molte partite, i giocatori ci sono e sono forti".

"L'importante è giocare con la consapevolezza che noi possiamo scendere in campo per vincere. Anche se abbiamo fuori dei giocatori importanti, chi ho chiamato in causa si è fatto trovare pronto, credo che ogni risultato raggiunto sia un premio per tutto il gruppo", ha aggiunto Pioli. Il mister emiliano è ottimista: "I risultati dicono che stiamo migliorando, ci sono e il nostro atteggiamento sta tornando. Poi giocare davanti ai nostri tifosi è un fattore aggiunto che ci fa bene. L'importante ora è recuperare tutte le energie possibili, perché abbiamo speso tanto. L'impegno contro il Frosinone è molto importante per dare continuità al nostro campionato". Ora torna l'obiettivo campionato: "Ora testa a domenica, il Frosinone è una squadra che lotta, corre molto e ci crede. Dobbiamo prepararci bene, vogliamo allungare la nostra striscia positiva e vincere la prossima gara".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata