Pinilla trascina il Cagliari contro il Cesena, finisce 3-0

Cagliari, 18 mar. (LaPresse) - Un super Pinilla trascina il Cagliari alla vittoria per 3-0 contro il Cesena nell'anticipo di mezzogiorno della 28esima giornata di serie A. La scossa data in settimana dal presidente Cellino con la 'sospensione' di Ballardini e il ritorno in panchina di Ficcadenti ha portato i suoi frutti. Partita senza storia, ma con i romagnoli che recriminano per una direzione di gara che lascia più di qualche dubbio.

Il vantaggio di Pinilla al 13', infatti, è segnato con dal bomber cileno in posizione dubbia. Al 45' l'arbitro Russo concede un rigore al Cagliari per un fallo ai danni di Thiago Ribeiro da parte di Parolo. Dal dischetto Pinilla non perdona e firma il 2-0. Nella ripresa altro fallo in area di Rossi su Cossu, dal dischetto ancora Pinilla firma la tripletta personale. Il Cesena è ormai allo sbando e nel finale alla squadra di Beretta saltano i nervi. Prima viene espulso Colucci per proteste e per aver spintonato il neo entrato Ibarbo 'reo' di aver effettuato un tunnel a Santana. Passa un altro quarto d'ora e anche Rossi va negli spogliatoi in anticipo per doppia ammonizione dopo una trattenuta prolungata sempre su Ibarbo. In classifica il Cagliari sale a 34 punti, il Cesena è sempre ultimo a 17.

CAGLIARI - CESENA 3-0

Reti: 13' e 45' (rig) e 58' (rig) Pinilla

CAGLIARI: Agazzi; Pisano, Canini, Astori, Agostini; Ekdal, Conti, Nainngolan (80' Perico); Cossu; Thiago Ribeiro (58' Ibarbo), Pinilla (65' Larrivey). All. Ficcadenti.

CESENA: Antonioli; Comotto, Moras, Rossi, Lauro; Arrigoni (1' st Malonga), Colucci, Martinho; Santana (62' Djokovic), Parolo; Mutu (72' Del Nero). All. Beretta.

Arbitro: Russo.

Note: espulso Colucci per doppia ammonizione al 60' e Rossi sempre per doppia ammonizione al 78'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata