Pilota danese Allan Simonsen muore in incidente alla 24 ore di Le Mans

Le Mans (Francia), 22 giu. (LaPresse/AP) - Il pilota danese Allan Simonsen è morto nel corso della 24 ore di Le Mans a causa di un incidente. Lo riferiscono gli organizzatori della gara. Il 34enne è stato portato in ospedale dopo che la sua Aston Martin si è schiantata circa 10 minuti dopo la partenza della gara. Il decesso è avvenuto subito l'arrivo in ospedale "a causa delle sue ferite", dichiarano gli organizzatori. Simonsen era alla settima partecipazione alla corsa francese.

Il pilota danese ha urtato violentamente le barriere alla curva Tertre Rouge dopo un testacoda ad alta velocità. La safety car è uscita immediatamente dopo l'incidente e la gara è stata sospesa per quasi un'ora per riparare il guard rail. Simonsen era arrivato secondo nella classe GT2 a Le Mans tre anni fa. Aveva fatto registrare il miglior tempo in qualifica giovedì nella classe GTE Am.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata