Piccola frattura al dito per Valentino Rossi dopo caduta Motegi

Torino, 5 ott. (LaPresse) - La caduta di Valentino Rossi nel corso del Gp del Giappone a Motegi non è stata senza conseguenze. A rivelarlo è un comunicato stampa della Ducati. I primi controlli non avevano rivelato infrazioni ma, visto il persistere del dolore alla mano sinistra, il pilota si è sottoposto ad un'ulteriore radiografia che ha evidenziato una frattura dell'artrodesi della prima e della seconda falange (conseguenza alla caduta di Assen nel 1995) del quinto dito della mano sinistra. In ogni caso la sua partecipazione al Gp di Australia del 16 ottobre non è in dubbio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata