Petkovic: Vittoria meritata, Conte ironico: Vucinic? Si è tuffato

Roma, 29 gen. (LaPresse) - "E' stata una serata splendida. I ragazzi hanno lottato fino alla fine. Credo che la vittoria sia meritata, specie per quanto fatto vedere nel secondo tempo. Alla fine quando sono saltati gli schemi poteva succedere di tutto". Parole di Vladimir Petkovic ai microfoni di Rai Sport. "Abbiamo raggiunto la possibilità di conquistare un obiettivo - ha aggiunto - vogliamo vincere la Coppa e faremo di tutto". "Chi in finale? Non ho preferenza - ha proseguito - per il calcio italiano il derby sarebbe bello. Sono due squadre di grande valore ed in questo mesi possono cambiare tante cose. L'importante è che noi siamo in finale".

Diverso lo stato d'animo di Antonio Conte: "Nei 180 minuti se andiamo ad analizzare meritavamo di più noi ma chi vince ha sempre ragione quindi complimenti alla Lazio - ha detto - "Problemi sottoporta? La palla finale pesa in maniera decisiva, dispiace perché i ragazzi hanno dato tutto ma il calcio è questo". Il tecnico bianconero, dopo le polemiche al termine della gara con il Genoa, ha poi scelto l'ironia per commentare gli episodi da moviola: "Il rigore su Vucinic? Si tuffa ed era da ammonizione", ha spiegato. Stesso discorso per l'episodio di Giovinco: "Era simulazione e doveva essere espulso perché non si può ingannare così l'arbitro".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata