Petkovic: Lazio troppo naif, dobbiamo tornare con i piedi per terra

Roma, 18 ago. (LaPresse) - "Siamo stati troppo naif, abbiamo subito un calo, un black out dopo il secondo gol". Così Vladimir Petkovic commenta ai mocrofoni della Rai la sconfitta della Lazio nella finale di Supercoppa italiana contro la Juventus. "Abbiamo mollato, la Juventus è stata più furba di noi e ha meritato questa vittoria. Complimenti a loro", ha aggiunto il tecnico biancoceleste. Petkovic quindi ammonisce i suoi giocatori: "Dobbiamo tornare con i piedi per terra dopo la finale vinta, forse eravamo troppo sicuri contro un'ottima Juve. Poi non eravamo al 100% delle nostre forze".

"Mauri: la Nord è con te". E' il testo di uno striscione apparso nella curva dei sostenitori della Lazio nel corso della finale di Supercoppa contro la Juventus e rivolto al capitano biancoceleste Stefano Mauri, attualmente squalificato in seguito alle decisioni prese dalla gustizia sportiva nell'ambito del filone di Cremona relativo al calcioscommesse.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata