Petkovic: Lazio senza timore contro Panathinaikos. Non c'è caso Klose

Roma, 24 ott. (LaPresse) - "Sarà una partita molto difficile, contro un avversario molto arrabbiato, con una gran voglia di riscatto. Anche per loro è importante prendere questi punti. Noi sicuramente dobbiamo essere intelligenti, pungere quando si può e si deve. Non dobbiamo farci schiacciare né intimorire dall'ambiente. Dobbiamo giocare come abbiamo fatto fino ad ora". Così l'allenatore della Lazio, Vladimir Petkovic, nel corso della conferenza stampa alla vigilia del match di Europa League contro il Panathinaikos.

Come sempre si parla di possibile turnover, ma il tecnico biancoceleste si smarca: "Devo dare l'opportunità a chi entra di giocare in una squadra già collaudata. Farò in modo di schierare il miglior undici titolare". Infine Petkovic fissa l'obiettivo: "Si lotta un anno per arrivare in Europa, quindi è molto importante credere di poter fare risultato. Ha un valore in più, perché fa parlare di Lazio anche all'estero".

"Klose? Tornerà domani e sarà a disposizione. Ha ricevuto un permesso per recuperare e stare ancora meglio, in vista dei prossimi impegni della Lazio. Non c'è nessun caso, è tutto chiaro", dichiara ancora Petkovic. "Abbiamo parlato già da qualche giorno - aggiunge il tecnico bosniaco - ha ricevuto questo permesso. Lui da buon professionista vuole aiutare sempre la squadra, quando c'è la possibilità di giocare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata