Petkovic: Lazio ha classifica che merita, manca convinzione

Bergamo, 20 ott. (LaPresse) - "La classifica non ci dà ragione, siamo lì dove meritiamo, dobbiamo dare di più, essere più convinti e concreti e cercare di vincere la partita con più convinzione". Vladimir Petkovic è consapevole che la sua Lazio non sia in un buon momento, dopo la sconfitta per 2-1 di oggi con l'Atalanta. "Non è questione di un giocatore individuale, tutti devono dare un po' di più - ha proseguito il tecnico dei biancocelesti ai microfoni di Sky Sport - Dobbiamo crescere come squadra, oggi ci abbiamo provato ma ci manca un po' di convinzione, che abbiamo invece all'Olimpico". In merito alla partita, l'allenatore naturalizzato svizzero ha evidenziato che "Con queste squadre che si chiudono bene si deve verticalizzare veloce - ha sottolineato Petkovic - Non dare il tempo alla difesa di mettersi in posizione, eravamo troppo leziosi, nella ripresa abbiamo accelerato il ritmo e le cose sono andate meglio, anche se alla fine abbiamo pagato un errore evitabile".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata