Petkovic: Lazio favorita sul Milan, ma dovremo dimostrarlo sul campo

Roma, 19 ott. (LaPresse) - "Siamo noi i favoriti, abbiamo qualche vantaggio perché giochiamo in casa, ma tutto si deve dimostrare sul campo. Mi aspetto una squadra con più rabbia dell'avversario e con un gioco che possa soddisfare tutti e, cosa più importante, di portare i tre punti a casa". Parole di Vladimir Petkovic, in merito alla grande sfida di domani sera all'Olimpico contro il Milan. Al tecnico biancoceleste viene chiesto se per la squadra sia un'esame di maturità: "Sì, è uno dei tanti", risponde il bosniaco, che aggiunge: "Il Milan arriva con tanta fame e rabbia in corpo. Sarà una partita molto importante per il proseguo del nostro cammino. Siamo collaudati, dobbiamo curare nostri dettagli, con tutto rispetto per il Milan".

Petkovic non crede ad un Milan in declino: "Vedo una squadra forte, con dietro una società forte che da anni sta facendo cose molto importanti in campo italiano ed europeo. Non credo siano in difficoltà, il loro valore non è rispecchiato dai punti che hanno. Sicuramente arrivano qui per fare bella figura e per fare punti. Dobbiamo essere altrettanto bravi e non concedere nulla, per riuscire a vincere". "Ogni allenatore - aggiunge il tecnico dei capitolini - deve stimare la sua squadra al massimo e portarla al livello massimo dell'autostima. Si è visto che i miei giocatori rispondono in questo senso. La squadra, per me, sarà sempre un gradino sopra l'avversario".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata