Petkovic: Derby gara speciale, non ci sono favoriti

Roma, 10 nov. (LaPresse) - "Nel derby non ci sono favoriti. Dipende dalla forma del giorno e possono decidere le piccole cose", parole del tecnico della Lazio, Vladimir Petkovic, in conferenza stampa alla vigilia della gara contro la Roma. "Ci vuole motivazione, testa a posto e non cercare di strafare - ha aggiunto - Non dobbiamo essere frenetici ma cercare di proporre il nostro gioco". Petkovic ha parlato poi dell'approccio al suo primo derby romano in carriera: "Dal primo giorno ho capito cosa significa - ha spiegato - si parla solo di questo in città. Ne ho provati altri in Svizzera come Young Boys-Zurigo da allenatore ed anche nel mio Paese da giocatore ma questo è speciale".

"La Roma arriverà al derby riposta mentre noi ci arriviamo dopo 17 partite fatte in poche settimane. Sicuramente dobbiamo essere ancora più preparati mentalmente e concentrati", ha proseguito. "Fino ad ora non ho avuto tempo di pensarci molto. Solo ieri abbiamo iniziato a lavorarci con la squadra poi oggi ci alleniamo, stasera facciamo una sessione video e domani scendiamo in campo e si deve dimostrare".

Infine una battuta su Zeman: "Sicuramente è una leggenda in Italia e si è fatto conoscere anche in ambienti internazionali - ha concluso - Penso che sia una persona ed un allenatore valido".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata