Pescara, Sebastiani: A gennaio interverremo in tutti i reparti

Pescara, 3 gen. (LaPresse) - "L'intenzione è intervenire in tutti i reparti. Siamo partiti a giugno con una squadra completamente nuova e non tutto ha funzionato". Così in un'intervista a Radio Sportiva il presidente del Pescara Daniele Sebastiani, proiettandosi alle prossime mosse di mercato. "A gennaio - spiega - c'è la possibilità di rimediare e questo è il nostro obiettivo. Kozak? A noi interessava anche due anni fa. E' un nostro vecchio amore, ma evidentemente è un amore anche di Lotito visto che non lo molla. Dispiace perché meriterebbe di giocare di più. Noi glielo abbiamo chiesto, vediamo nei prossimi giorni". Il gioiellino Quintero potrebbe essere inserito nella trattativa, ma "ne abbiamo diversi di giovani interessanti", precisa Sebastiani. "Può essere l'arma per arrivare a giocatori che ci servono ma con la Lazio non è semplice trattare perché con Lotito si fatica a ragionare. Barreto? Con l'Udinese c'è un ottimo rapporto, stiamo ragionando con loro sia di Barreto che di Quintero. Da lunedì vedremo". Ancora a proposito del colombiano, il patron degli abruzzesi specifica che è disposto a cederne la metà "per arrivare eventualmente a qualcosa che può interessarci. Lo avevamo fatto anche con la Juventus lo scorso anno per Verratti, poi l'affare non è andato in porto. Il colombiano piace tanto anche alla Fiorentina, e con Pradè - dice - c'è un ottimo rapporto".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata