Per Peaty nuovo record del mondo nei 50 rana a Budapest
Il fuoriclasse inglese continua a dare spettacolo: nelle batterie del mattino chiude la sua prova in 26.10

Adam Peaty continua a dare spettacolo ai Mondiali di nuoto di Budapest. Dopo l'oro dei 100 rana, il fuoriclasse inglese ha stabilito il nuovo record del mondo dei 50 rana nuotando nelle batterie del mattino con l'incredibile tempo di 26.10. Qualificati per le semifinali anche i due azzurri Nicolò Martinenghi e Fabio Scozzoli.

LEGGI ANCHE Pellegrini vola in semifinale 200 sl. Finale 800 per Paltrinieri e Detti

Il precedente primato del Mondo apparteneva allo stesso Peaty con 26.42 stabilito nel 2015 ai Mondiali di Kazan. Tornando ai due italiani, Scozzoli ha ottenuto l'ottavo tempo con 27.04 mentre Martinenghi il nono con 27.08. Nel pomeriggio sono in programma le semifinali.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata