Pellegrini: Io capricciosa? I risultati sono dalla mia parte

Roma , 28 nov. (LaPresse) - "I maligni dicono che sono i capricci di una bambina, ma io ho i risultati dalla mia". Una Federica Pellegrini sorridente ma sempre determinata, commenta così ai microfoni di Sky le tante voci girate intorno alla decisione di separarsi dall'allenatore federale Federico Bonifacenti. "Non mi è piaciuto dover cambiare a due settimane dall'Europeo che è comunque una gara importantae, ma va bene così. Fine dicembre mi allenerò con Claudio Rossetto qui a Roma, poi prenderemo una decisione definitiva per l'allenatore che mi porterà fino a Londra".

La campionessa olimpica, conferma quindi anche la decisione di trasferirsi nella Capitale per stare vicina al suo nuovo fidanzato, l'azzurro Filippo Magnini, di cui Rossetto è proprio l'allenatore. "Con Claudio Rossetto avevo già iniziato una sorta di colalborazione ed per il momento mi sembra giusto continuare con lui, poi ripeto, deciderò se sarà lui a portarmi fino a Londra o qualtun'altro". La Pellegrini torna poi sulla rottura del rapporto con Bonifacenti e ne spiega i motivi: "Sì, in effetti sono stata lasciata. Io comunque vado avanti per la mia strada. Io caratterialmente sono molto tosta da gestire, ma non sono certo una testa matta. Ho bisogno di persone forti al mio fianco - spiega - e che sappiano reggere anche a livello mediatico la tensione che durante le gare è altissima. A questi livelli è molto più difficile gestire il lato psicologico e caratteriale".

In vista della stagione che culminerà con le Olimpiadi di Londra, la Pellegrini ha le idee chiare: "Io ho determinati obiettivi su Londra e se mi affido a un allenatoere voglio vedere come regge alla gara sia tecnicamente che come pressione. Forse Federico non ha retto la tensione di arrivare neanche alla prima gara della stagione. Io comunque sono contenta perchè tutti i cambiamenti mi han sempre dato ragione e ho sempre tenuto gli stessi standardi di rendimento", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata