Pellegrini: E' un momento rock

Milano (Italia), 7 set. (LaPresse) - "Ai Mondiali di Shanghai prima delle gare ascoltavo Lady Gaga, mi affascina molto il suo personaggio e mi piace molto come artista. È un periodo un pò rock della mia vita e mi piace ascoltarla". Lo ha detto Federica Pellegrini nel corso di una videochat con i lettori de la Gazzetta dello Sport.

Dopo i trionfi ai mondiali di Shanghai, la campionessa veneta è già con il pensiero alle prossime Olimpiadi. "Vincere a Londra 2012? Sono molto scaramantica e non ci penso. Ho i miei obiettivi in testa, so già quello che devo fare. Ma non andrò mai a dire che lì vincerò, anzi dico che perderò", ha detto con ironia la Pellegrini.

Inevitabile parlare dei suoi due ultimi allenatori, Alberto Castagnetti e Philippe Lucas. "Con Alberto c'era un lavoro sia di qualità che con quantità - spiega l'olimpionica veneziana - Lucas ha metodologie più all'antica. Con lui abbiamo fatto molta più quantità e tanti chilometri in piscina. Lucas mi ha dato sicuramente anche una ottima base per Londra e di questo non posso che ringraziarlo".

"Il momento più bello della mia carriera? Il primo record del mondo a Melbourne, ma in realtà non riuscirei a scegliere tra i tanti momenti belli", ha detto ancora la Pellegrini. Tornando infine sugli ultimi trionfali Mondiali: "La chiave di volta per arrivare serena a Shanghai è stata trovare il divertimento, sentirsi di nuovo libera. A Roma - spiega la campionessa veneziana - c'era una tensione allucinante, quest'anno è stato completamente l'opposto".


© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata