Pellegrini: A Rio arriverò più pronta possibile per giocarmela
La nuotatrice ha vinto nella finale dei 100 metri stile libero femminili agli Assoluti di nuoto di Riccione

"Sono contenta, volevo nuotare un centesimo sotto i 52. Non mi sarei mai aspettata di fare 53.7. Il lavoro sta pagando". Federica Pellegrini ha commentato così la vittoria nella finale dei 100 metri stile libero femminili agli Assoluti di nuoto di Riccione. Il pensiero corre già al grande appuntamento dell'estate, i Giochi: "Ho deciso, dai risultati di Kazan, che se questo dev'essere l'ultimo anno, gareggerò nei miei 200 e per giocarmela con le altre voglio arrivare ai Rio il più pronta possibile", ha spiegato la campionessa veneta ai microfoni di Raisport. "Poi non so se sarà medaglia o meno, ma voglio arrivare lì - ha aggiunto - sapendo che ho fatto tutto il possibile. Fino ad adesso, i risultati ci sono".
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata