Paulo Sousa: Bello ritrovare Basilea, Fiorentina vuole vincere

Firenze, 16 set. (LaPresse) - "L'obiettivo l'ho detto fin dal primo giorno: io costruisco sempre un gruppo per vincere. Poi sappiamo che abbiamo avversari tante volte con più qualità altre meno, ma dobbiamo essere sempre pronti. Il nostro obiettivo è sempre di vincere ogni partita". Così Paulo Sousa, allenatore della Fiorentina, nel corso della conferenza stampa alla vigilia dell'esordio in Europa League contro il Basilea. Parlando proprio della sua ex squadra, il tecnico lusitano ha aggiunto: "Il Basilea ha un piccolo vantaggio che mi conosce molto bene, anche il mio collega Urs Fischer contro cui ho giocato spesso. I miei ex giocatori mi conoscono, ma abbiamo delle possibilità, giocando in casa, di cercare di vincere".

Per Paulo Sousa affrontare la compagine elvetica ha un sapore particolare. "Sono felice di affrontare il Basilea, dopo un anno straordinario passato lì ogni momento è bello per rivedersi. È qualcosa che non si può mai dimenticare", ha spiegato il tecnico viola. Sousa ha poi fatto il punto sulla formazione sulla possibilità di vedere Giuseppe Rossi in campo. "Tutti hanno la possibilità di giocare domani, come in tutte le partite", ha dichiarato senza sbilanciarsi. "Differenze tra calcio svizzero e italiano? Sono tante, di stile e cultura calcistica principalmente", ha detto ancora Sousa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata