Pato: Felice per il gol a San Siro, il Milan è una famiglia

Milano, 9 nov. (LaPresse) - "Sono molto contento per il gol segnato a San Siro contro il Malaga. Sentire l'affetto dei tifosi è stato molto bello", così Alexandre Pato nella chat con i tifosi organizzata oggi pomeriggio sul profilo twitter del Milan. "Tutte le persone che lavorano in società sono molto gentili con me - ha aggiunto - Amo stare qui, il Milan è una famiglia". Pato ha poi parlato della decisione di indossare la maglia numero nove: "Ho sempre sognato di indossarla - ha spiegato. Spero di poterla avere anche nel Brasile. E' un numero storico. Il mio idolo è sempre stato Ronaldo". Il brasiliano ha parlato poi dei suoi infortuni: "Cosa ho imparato quando ero indisponibile? Molto, specialmente che l'applicazione e la determinazione devono essere sempre con me".

"Il momento più bello da quando sono al Milan? I festeggiamenti in Duomo per lo scudetto 2001, indimenticabili. Il gol più importante? Tutti, quello speciale invece arriverà". Pato ha anche accennato alla nazionale brasiliana parlando di "un gruppo molto unito". Infine alcune domande su aspetti più 'glamour': "Cosa cambierei nella mia vita? Il colore dei miei occhi, li vorrei blu", ha detto. Infine una battuta sui gusti culinari: "Amo il gelato e la pasta alla carbonara", ha svelato l'attaccante rossonero.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata