Parma, Lucarelli: A Genova non giochiamo, pronti a scioperare

Parma, 27 feb. (LaPresse) - "A Genova non giochiamo, abbiamo chiesto venga rinviata la partita. Se non ce lo concedono, sciopereremo e perderemo 3-0 a tavolino". Lo ha detto il capitano del Parma Alessandro Lucarelli al termine della seduta d'allenamento mattutina a Collecchio. Gli emiliani, al centro di una grave crisi economica, dovrebbero scendere in campo a 'Marassi' contro il Genoa per la 25/a giornata di Serie A. "Non ci sono le condizioni, la Lega ha fissato un'assemblea il 6 di marzo, aspettiamo di vedere cosa decideranno e poi evidentemente riscenderemo in campo. Indipendentemente da Manenti noi andiamo avanti per la nostra strada", ha aggiunto il difensore toscano. "La nostra forma di protesta è per il fatto che non ci siamo sentiti tutelati dalle istituzioni - ha sottolineato - C'è la possibilità di giocare domenica prossima", ha concluso Lucarelli in riferimento al weekend successivo all'Assemblea di Lega in programma venerdì 6 marzo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata