Parma, Donadoni: Pescara capitolo archiviato, guardiamo avanti

Parma, 6 nov. (LaPresse) - "Quanto ha pesato domenica la stanchezza per la partita con la Roma? Sicuramente ha influito, quella di mercoledì scorso è stata una gara intensa sia sotto il profilo fisico che sotto quello psicologico. Questo però non deve essere un'attenuante ma al contrario un incentivo. Comunque quello di Pescara è un capitolo chiuso". Così l'allenatore del Parma, Roberto Donadoni, in conferenza stampa al centro sportivo di Collecchio.

"I tre punti che abbiamo perso non li possiamo recuperare. Pensiamo al futuro - spiega il tecnico - e a come gestire meglio determinate situazioni. A priori 6 punti nelle ultime 3 partite potevano essere anche un buon bottino ma io sono abituato a guardare di gara in gara".

"Ero soddisfatto dopo le partite con il Torino e con la Roma, è logico che dopo il Pescara nessuno lo è. Primi fra tutti i giocatori. Per quel che mi riguarda - prosegue Donadoni - con il senno di poi avrei fatto qualcosa di diverso, qualcosa che comunque tengo per me, anche perché in questo momento certe considerazioni non servono a granchè. Come ho detto quello di Pescara è un capitolo archiviato".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata