Parma, Amauri: Adesso voglio tornare a giocare con continuità

Parma, 24 set. (LaPresse) - "Sono contento di essere tornato a giocare dopo un mese. Ma sono contento anche che il Parma abbia fatto una bella partita contro una squadra che veniva da risultati importanti e che sta giocando bene". Così l'attaccante dei ducali Amauri commentando la partita di sabato contro la Fiorentina. "Abbiamo dimostrato - spiega l'italobrasiliano - che quando giochiamo con la giusta testa possiamo mettere in difficoltà chiunque". Sul piano personale, Amauri ha spiegato che "adesso sto bene e spero di non fermarmi. Ho fatto tutto il ritiro lavorando bene e peccato che proprio alla fine sia arrivato questo problema piccolo ma fastidioso. Anche se non ho giocato, però, in queste tre settimane ho potuto lavorare bene ed era importante tornare in campo ed avvertire sensazioni positive".

L'ex Juventus è entrato contro i viola nel corso del secondo tempo, ma avverte: "Trenta minuti non mi bastano. Adesso voglio tornare a giocare con continuità e aiutare la squadra". A proposito dell'eventualità che possa giocare da titolare contro Genoa o Milan, l'attaccante dice di sperarci "ma dipende da tante cose, anche dalle condizioni del campo e soprattutto dalle scelte del mister. Il Genoa è una squadra a cui piace giocare, proprio come noi. Penso che sarà una bella partita in cui potremo dire la nostra".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata