Paris Hilton torna a cantare, si scommette sul secondo album e sulla love story con il rapper Lil Wayne
ROMA - Paris Hilton torna alla musica: dopo il debutto nel 2006 con "Paris", stroncato dalla critica, l'ereditiera ha confermato su Twitter di aver firmato un contratto con la Cash Money Records per un secondo album da realizzare entro l'estate. I bookie hanno già aperto le scommesse sul successo di vendite: per la sigla Paddy Power, il primo singolo estratto dall'album riuscirà a raggiungere il primo posto della classifica di Billboard (a 2,75) o di BBC Radio One (a 3,25); la vittoria di un Grammy vale invece 21 volte la scommessa. Nonostante la Hilton sia ufficialmente fidanzata con il modello River Viperi, i quotisti offrono a 9,00 una love story con il rapper Lil Wayne, con cui inciderà un duetto che sarà contenuto nell'album. L'ereditera non ha perso la fama di "bad girl", tanto che si scommette anche su un nuovo arresto nel 2013, ipotesi bancata a 26,00. MSC/Agipro

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata