Papà di Florenzi: Non ho parole, non mi aspettavo cosa del genere

Roma, 17 set. (LaPresse) - "Non ho parole, tutto mi aspettavo meno che succedesse una cosa del genere. Lui è un ragazzo umile. Il complimento che gli faccio sempre? Somaro". Così Gigi Florenzi, padre del centrocampista della Roma Alessandro che ieri ha siglato un eurogol da oltre 50 metri nella sfida di Champions League contro il Barcellona. Ai microfoni di Premium Sport ha raccontato: "Quando ha segnato mi davano per morto, io mi ero chinato per raccogliere gli occhiali e tutti pensavamo che mi fossi sentito male".

La madre del nazionale Luciana Sdogati lo descrive così: "E' un cuore di mamma, rimane l'Alessandro di sempre. Giocare a pallone era nel suo Dna".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata