Paloschi: Ringrazio Chievo, in Inghilterra per esperienza nuova
L'attaccante ha salutato i gialloblù prima di sbarcare in Premier

 "Ci tenevo a ringraziare tutti, a partire dai tifosi a tutta la gente che lavora nel Chievo, dal presidente fino al magazziniere. Sono venuto qui molto giovane, mi hanno dato l'opportunità di crescere e fare bene in un ambiente tranquillo, io ho cercato di dare il massimo domenica dopo domenica". Così Alberto Paloschi ha voluto salutare ai microfoni di ChievoTv i tifosi e la società clivense prima del trasferimento allo Swansea, ufficializzato in serata. "E' capitata quest'opportunità di andare in Inghilterra e fare un'esperienza nuova e importante per me, spero di aver lasciato un buon ricordo - ha proseguito l'attaccante cresciuto nelle giovanili del Milan - Devo solo ringraziare questa città, questa società e questi tifosi per tutte le cose belle che abbiamo passato assieme. Il primo risultato che guarderò ogni domenica sarà quello del Chievo, faccio un in bocca al lupo per questo finale di stagione, spero che il Chievo possa rimanere la favole che è con questi valori importanti che possiede", ha concluso Paloschi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata