Pallone d'Oro, miglior allenatore Loew: E' il frutto del lavoro di tutto il calcio tedesco

Zurigo (Svizzera), 12 gen. (LaPresse) - Joachim Loew vince il Pallone d'Oro 2014 come miglior allenatore. Il commissario tecnico della Germania campione del mondo, premiato nel corso della cerimonia in corso a Zurigo, ha battuto la concorrenza di Carlo Ancelotti e di Diego Simeone. "Questo premio è un grande onore, dopo un anno particolare come il 2014", il commento di Loew. "Devo ringraziare molte persone", ha proseguito. "Il premio non appartiene solo a me, ma a tutti quelli che hanno lavorato con me. In Germania abbiamo da diversi anni iniziato un lavoro particolare. Il Mondiale è stato il frutto di questo lavoro. Abbiamo lavorato tanto per molti anni - ha continuato Loew - prendendo delle decisioni importanti e crescendo i ragazzi in un altro modo. Ringrazio tutti gli allenatori tedeschi. Non sono l'unico migliore, lo sono anche tutti loro. Ringrazio la Federazione tedesca e anche la Bundesliga, senza il suo aiuto non avrei potuto raggiungere questi risultati, ha appoggiato tutte le nostre decisioni".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata