Pallanuoto, il Setterosa è campione d'Europa

Eindhoven (Olanda), 28 gen. (LaPresse) - L'Italia si è laureata campione d'Europa di pallanuoto femminile. Nella finale di Eindhoven il Setterosa di Fabio Conti ha battuto la Grecia 13-10. Una gara dominata dall'inizio alla fine dall'Italia, che conquista per la quinta volta nella sua storia il titolo europeo. Chiuso il primo periodo sul 4-1, le ragazze di Conti per ben tre volte hanno raggiunto un vantaggio di 6 gol sulle avversarie.

Grandi protagoniste Abbate e Bianconi autore di quattro reti a testa. Non è mancato l'apporto anche della solita Di Mario e della Gigli. L'ultima vittoria italiana a Lubjana in Slovenia nel 2003, vigilia della trionfale Olimpiade di Atene. E chissà che questo risultato non sia di buon auspicio in vista di Londra.

GRECIA-ITALIA 10-13 (1-4, 1-2, 3-4, 5-3) Grecia: Kouvdou, Tsoulaka 2, Melidoni, Psouni 1, Liosi, Avraimodou, Asimaki 3, Roumpesi 2, Gerolymou 2, Manolioudaki, Antonakou, Lara, Diamantopoulou. All. Morfesis.

Italia: Gigli, Abbate 4, Casanova 1, Aiello, Queirolo 1, Lapi, Di Mario 1, Bianconi 4 (1 rig.), Emmolo 1, Rambaldi Guidasci, Cotti, Frassinetti 1, Gorlero. All. Conti.

Arbitri: Brguljan (Mne) e Golijanin (Srb).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata