Palermo sprecone, Udinese lo raggiunge sull'1-1

Udine, 15 dic. (LaPresse) - Finisce a due minuti dal termine il sogno del Palermo di conquistare la prima vittoria esterna in stagione. La squadra di Gasperini si deve invece accontentare dell'1-1 sul campo dell'Udinese. Un punteggio che non può fare felici i siciliani. In vantaggio di un gol e di un uomo per l'espulsione di Heurtaux i rosanero hanno sprecato diverse occasioni per il raddoppio finendo beffati nel finale dal rapace Di Natale. La sfida si sblocca al 33' quando Ilicic, il migliore dei suoi, riceve palla in contropiede da Miccoli e lascia partire una conclusione dalla distanza che si insacca alle spalle del colpevole Brkic. Pochi minuti dopo gli ospiti protestano per un rigore su Ilicic ma l'arbitro Peruzzo opta per la simulazione.

Ad inizio ripresa l'Udinese si getta in avanti e spaventa Ujkani con un tiro di Pinzi. Al 15' però i friulani restano in dieci uomini. A finire anzitempo sotto la doccia per doppia ammonizione è Heurtaux autore di un brutto fallo su Garcia, che sarà costretto ad uscire poco dopo. Il Palermo trona padrone del campo e solo un grande Brkic tiene a galla l'Udinese riscattando l'errore nel primo tempo. La mancanza di cinismo degli ospiti viente punita a due minuti dal termine. Su una palla vagante in area Ujkani si scontra con Munoz lasciando a Di Natale un pallone facile da insaccare a porta vuota per l'1-1 finale.

UDINESE - PALERMO 1-1

Reti: 33'pt Ilicic, 43'st Di Natale.

Udinese: Brkic, Pasquale, Heurtaux, Danilo, Domizzi, Basta, Pereyra (32'st Maicosuel), Allan, Badu (41'pt Muriel), Pinzi (22'st Lazzari), Di Natale. All: Guidolin.

Palermo: Ujkani, Pisano, Von Bergen, Donati, Munoz, Garcia (27'st Giorgi), Barreto, Kurtic, Ilicic, Dybala (12'st Arevalo Rios), Miccoli (1'st Brienza). All: Gasperini.

Arbitro: Peruzzo.

Note: 16'st espulso Heurtaux.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata