Osvaldo riceve 'Tapiro' di Striscia: sono pentito per mio gesto

Roma, 30 nov. (LaPresse) - Valerio Staffelli si è recato a Roma per consegnare il Tapiro d'oro al calciatore giallorosso Osvaldo. Dopo la partita Udinese-Roma dello scorso venerdì, complice la sconfitta della squadra capitolina, Osvaldo ha discusso animatamente con il compagno Erik Lamela, arrivando a schiaffeggiarlo nello spogliatoio.

Raggiunto da Staffelli, l'attaccante italo argentino ha commentato: "Sono molto dispiaciuto per quello che è successo, ma sono cose che devono rimanere nello spogliatoio. Dopo cinque minuti ero già pentito e ho chiesto scusa a tutti. Erik è un bravissimo ragazzo, è fortissimo". Con un bacio al Tapiro, Osvaldo ha concluso: "È tutto finito, speriamo non se ne parli più".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata