Ora è ufficiale: Cassano all'Inter, Pazzini al Milan

Milano, 22 ago. (LaPresse) - Ora è ufficiale: Antonio Cassano è un nuovo giocatore dell'Inter, mentre Giampaolo Pazzini passa al Milan. Le due società hanno da poco reso noto il 'segreto di Pulcinella', quello che ormai sapevano tutti. Lo scambio dell'estate maturato nel giro di poche ore è stato concluso nella giornata di oggi.

L'Inter ha ceduto a titolo definitivo Pazzini al Milan, che a sua volta ha girato ai cugini nerazzurri Cassano. Fantantonio ha firmato un contratto biennale. I due calciatori questa mattina hanno già svolto il primo allenamento con le loro nuove squadre. Cassano, però, non farà parte della formazione dell'Inter che affronterà domani il Vaslui in Europa league. Per entrambi è possibile però il debutto già nel fine settimana nella prima giornata di campionato.

"Finalmente, dopo un'eternità, sono arrivato nella squadra per cui tifo! Un saluto ai tifosi, interisti, come me!". Cassano sorride felice nel riservare le sue prime parole da giocatore dell'Inter ai microfoni di Inter Channel. Ha inizio per lui una nuova avventura, con i colori nerazzurri indosso, proprio quelli che sognava da tempo.

"Per me è molto importante questo momento - racconta -, perché quando tifi per una squadra e poi ci arrivi vuol dire raggiungere il massimo". Fantantonio, poi, si fa concreto e svela anche il numero di maglia: "Ora il pensiero è quello di partire per fare bene velocemente, già da Pescara. Il mio numero di maglia sarà il 99, a livello affettivo sono legato a questo numero. L'ho detto al dt Branca e al ds Ausilio che se fosse stato possibile avrei scelto il 99 e loro mi hanno detto che non c'era problema".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata