Olimpiadi, Sala: "Difficile che i giochi tornino a Torino"
"Mi pare che delle tre candidate l'unica disponibile a lavorare con gli altri è Milano, ma vogliamo ovviamente che sia capofila". Così il sindaco del capoluogo lombardo, Beppe Sala, a proposito delle Olimpiadi del 2026. Con Milano in lizza altre due italiane, Torino e Cortina. "Difficile che i giochi tornino nel capoluogo piemontese", sottolinea poi Beppe Sala a margine di un evento a Milano.