Nuoto, Pellegrini: Rio 2016? Ora penso a nuotare. Magnini? Basta gossip

Milano, 6 mar. (LaPresse) - "Questi momenti di stacco sono importanti per me, anche se in verità praticamente non mollo mai. Mi fa piacere comunque partecipare a questi eventi". Lo ha detto una sorridente Federica Pellegrini a sportal.it, a margine di un evento pubblicitario con uno dei suoi sponsor a Milano. La nuotatrice veneta si prepara ad un biennio impegnativo, in vista di Rio 2016: "Sarà un biennio in progressione fino alle Olimpiadi, anche se ora è un po' troppo presto per parlare dei Giochi. Mi focalizzerò solo sul nuoto, provando a vivere momento dopo momento, come il trofeo di Milano tra pochi giorni", spiega la campionessa veneta.

Ai cronisti presenti poi la Pellegrini evita le domande sulla vita privata ("Magnini? E' inutile parlare di stabilità, e poi basta gossip"), e si sofferma invece sul lavoro intenso che sta sostenendo con Lucas: "Sono allenamenti molto duri, anche doppie sedute giornaliere". Questione campionati italiani: "Farò i 200 e i 400 stile libero, oltre ai 200 dorso, anche all'Europeo perché il programma si adatta bene".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata