Nuoto, mondiali vasca corta: staffette in finale con Pellegrini-Magnini

Istanbul (Turchia), 12 dic. (LaPresse) - Iniziano nel modo giusto i campionati mondiali in vasca corta dell'Italnuoto. Ad Istanbul il rientro in acqua di Filippo Magnini e Federica Pellegrini coincide con la qualificazione alla finale delle staffette 4x100 stile libero uomini, addirittura con il primo tempo (3'08"74), e 4x200 stile libero femminile, terza (7'47"95). Buone indicazioni anche per Fabio Scozzoli e Mattia Pesce (100 rana), Mirco Di Tora e Damiano Lestingi (100 dorso), Arianna Barbieri (100 dorso) e Matteo Rivolta (100 farfalla), tutti qualificati per le semifinali nei rispettivi impegni. La sessione pomeridiana prenderà il via alle 18 italiane.

Risultati: 200 sl M: 15. Andrea Mitchell D'Arrigo 1'45"15 primato personale eliminato; 23. Alex Di Giorgio 1'45"87 eliminato. 50 rana F: 24. Chiara Boggiatto 31"70 eliminata. 100 dorso M: 13. Damiano Lestingi 51"58 in semifinale; 15. Mirco Di Tora 51"69 in semifinale. 200 farfalla F: 12. Stefania Pirozzi 2'08"80 primato personale eliminata; 17. Alessia Polieri 2'10"00 eliminata. 100 rana M: 3. Fabio Scozzoli 58"16 in semifinale; 14. Mattia Pesce 58"86 primato personale in semifinale. 100 dorso F: 7. Arianna Barbieri 58"02 primato personale in semifinale. 100 farfalla M: 12. Matteo Rivolta 51"19 primato personale in semifinale. 400 mx F: 13. Stefania Pirozzi 4'40"04 eliminata. 4x100 sl M: 1. Italia (Dotto-Orsi-Santucci-Magnini) 3'08"74 qualificata. 4x200 sl F: 3. Italia (Mizzau-Carli-Pellegrini-Nesti) 7'47"95 qualificata.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata