Nuoto, Mondiali vasca corta: azzurri bronzo in staffetta 4x50 sl. Ferraioli e Scozzoli in finale

Doha (Qatar), 6 dic. (LaPresse) - L'Italia ha vinto la medaglia di bronzo nella staffetta 4x50 stile libero maschile ai Mondiali di nuoto in vasca corta in svolgimento a Doha. Il quartetto azzurro (Luca Dotto, Filippo Magnini, Marco Orsi e Marco Belotti) ha concluso con il terzo tempo (1:24.56). Oro alla Russia in 1:22.60 davanti agli Stati Uniti, argento con il crono di 1:23.47.

Chiude invece ai piedi del podio la staffetta 4x50 stile libero mista. Il quartetto azzurro (Luca Dotto, Marco Orsi, Silvia Di Pietro e Erika Ferraioli) ha concluso con il quarto tempo (1:29.22), ad appena cinque centesimi dal Brasile, bronzo in 1:29.17. Oro agli Stati Uniti (1:28.57, nuovo record del mondo) davanti alla Russia, argento con il crono di 1:29.13.

Fabio Scozzoli si qualifica per la finale dei 50 rana maschili. Il romagnolo ha chiuso le batterie di semifinale con l'ottavo tempo complessivo (26.36). Fuori l'altro azzurro in gara, Andrea Toniato, decimo con il crono di 26.52. Miglior prestazione per il britannico Adam Peaty in 25.75. Avanti anche Erika Ferraioli nei 50 stile libero donne. La romana ha concluso le batterie di semifinale in 24.10, sesto tempo complessivo e record italiano. Eliminata invece l'altra azzurra ancora in gara, Silvia Di Pietro, 13/a in 24.37. Miglior prestazione per l'olandese Ranomi Kromowidjojo con il crono di 23.43.

Fuori Arianna Barbieri e Luca Dotto. Nei 50 dorso femminili, L'azzurra ha concluso le batterie di semifinale con il 13° tempo complessivo (27.01). Miglior crono per l'australiana Emily Seebohm in 25.87. Il veneto ha concluso le batterie di semifinale dei 100 stile libero maschili con l'undicesimo tempo complessivo (47.26). Miglior prestazione per il brasiliano Cesar Cielo in 46.21.









© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata