Nuoto, Mondiali: semifinalisti Orsi, Rivolta e Codia, out Dotto

Kazan (Russia), 7 ago. (LaPresse) - Marco Orsi si è qualificato alle semifinali dei 50 stile libero ai Mondiali di nuoto di Kazan con il sesto tempo dei preliminari, in 22"03; eliminato per un centesimo Luca Dotto, 17esimo in ex aequo col belga Francois Heersbrandt, preceduti dal greco Odyssefs Melanadis. Il miglior tempo è del campione olimpico ed europeo, il francese Florent Manaudou in 21"71. "Questi volano e bisogna andare forte. Ero un po' infreddolito ed irrigidito. L'importante è essere lì. Proveremo ad entrare in finale abbassando un po' il tempo delle batterie e poi si vedrà. Nei 50 tutto è possibile", racconta il 24enne di Budrio, tesserato per Fiamme Oro Roma e Uisp Bologna, allenato da Roberto Odaldi e primatista italiano con il tempo di 21"64.

Nei 100 farfalla maschili si sono qualificati alle semifinali Matteo Rivolta e Piero Codia, rispettivamente col nono e dodicesimo tempo di 51"88 (24"21) e 51"94 (24"34). "Un buon tempo; ho avuto qualche difficoltà negli ultimi metri. Nel pomeriggio migliorerò sicuramente. Per la finale bisognerà andare molto forte. Ci sono anche io", spiega Rivolta, 23enne milanese di Fiamme Oro e Team Insubrika ed allenato dal tecnico federale Gianni Leoni. Settimo all'edizione di Barcellona 2013, l'azzurro non migliora il personale di 51"64 da due stagioni. "Va benissimo; buon passaggio e migliore in batteria. L'obiettivo è la finale e sento di averne le possibilità", racconta Codia, in stagione argento alle Universiadi e al personale di 51"69. Il 25enne triestino - tesserato per Esercito e Cc Aniene ed allenato a Roma da Alessandro D'Alessandro - è al secondo Mondiale della carriera ed alla prima semifinale nella distanza olimpica. Il miglior tempo delle batterie è del campione ungherese Laszlo Cseh in 50"91.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata