Nuoto, Mondiali: Pellegrini trascina la staffetta 4X200sl, ma l'oro è lontano a 100
Roma, 1 ago. - Dopo la medaglia d'argento conquistata a sorpresa ieri da Federica Pellegrini nei 200sl, la campionessa è tornata in acqua con le compagne di squadra della staffetta 4×200 - Alice Mizzau, Martina De Memme e Diletta Carli - per staccare il pass per la finale, con l'ottavo tempo complessivo (7'57"41). Gara in salita per le azzurre, penultime sul tabellone a 100,00 insieme al Canada e davanti al Giappone. La medaglia d'oro, per i bookie, andrà agli Stati Uniti, a 1,30, con l'Australia unica vera rivale a 3,40. Più lontane Francia e Cina, rispettivamente a 16,00 e a 25,00.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata