Nuoto, Berlino: Scozzoli vince 50 rana,Bianchi 100 farfalla con record

Berlino (Germania), 20 ott. (LaPresse) - Doppietta italiana nel corso delle finali della prima giornata dell'ultima tappa di coppa del mondo del circuito europeo, in svolgimento a Berlino. Ilaria Bianchi si è imposta nei 100 farfalla con il record italiano di 56"86, avanti alla svedese Louise Hansson, seconda in 57"55, e all'olandese Inge Dekker, terza in 57"65. La bolognese delle Fiamme Azzurre aveva vinto anche a Mosca con il precedente primato in 57"18. Fabio Scozzoli ha vinto i 50 rana in 26"31, precedendo il tedesco Erik Steinhagen, secondo in 26"71, e il neozelandese Glenn Snyders, terzo in 26"79. L'azzurro dell'Esercito si è poi piazzato quinto nei 100 misti col primato personale di 53"14 (precedente 53"45) dietro al vincitore di Trinidad e Tobago George Bovell (51"20), sul podio con l'australiano Kenneth To (51"53) e il sudafricano Darian Townsend (53"04). Quarto l'ungherese Laszlo Cseh (53"11). Quinto posto di Luca Dotto (Forestale) nei 100 stile libero in 47"93 vinti dallo statunitense Anthony Ervin in 46"71, seguito dall'australiano Tommaso D'Orsogna (46"99) e dal sudafricano Darian Townsend (47"02). Quarto il francese Yannick Agnel in 47"04.

Quinto posto anche per Arianna Barbieri nei 50 dorso in 27"83. S'impone l'australiana Rachel Goh (26"80) che sale sul podio con la cinese Shiming Chen (27"11) e con la brasiliana Fabiola Molina (27"29). L'azzurra delle Fiamme Gialle si è poi piazzata all'ottavo posto nei 200 dorso in 2'12"33 (2'10"44 in batteria). Sul gradino più alto la neozelandese Melissa Ingram (2'04"28), sul podio con la statunitense Kylie Stewart (2'04"70) e la tedesca Jenny Mensing (2'07"31). Settimo posto di Diletta Carli nei 200 stile libero in 1'59"17, undici centesimi in più del tempo delle batterie. Al primo posto l'olimpionica francese Camille Muffat in 1'52"28, davanti alla connazionale Charlotte Bonnet (1'55"14) e all'ungherese Katinka Hosszu (1'55"14).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata