Le Clos: "ISL vivacizzerà nostro mondo". Sjostrom: "Grande cambiamento"
Le Clos: "ISL vivacizzerà nostro mondo". Sjostrom: "Grande cambiamento"

Cresce l'attesa per l'inizio dell'International Swimming League, che scatterà questo weekend da Indianapolis, negli Stati Uniti. Le stelle del nuoto stanno raggiungendo l'Indiana per partecipare alla tappa inaugurale della prima lega professionistica a squadre. "È un qualcosa che stavo aspettando, finalmente diventeremo professionisti, è un grande cambiamento nel nostro sport - ha sottolineato Sarah Sjostrom, oro olimpico nei 100 farfalla ai Giochi di Rio, ambasciatrice di Isl e capitana del team Energy Standard - È davvero emozionante far parte di questo nuovo progetto". "Penso che ISL vivacizzerà il mondo del nuoto", è il pensiero di Chad Le Clos, nuotatore sudafricano oro nei 200 delfino a Londra 2012 e capitano maschile del team Energy Standard.

La statunitense Lilly King, che a Rio 2016 ha conquistato due medaglie d'oro, sottolinea l'importanza dell'aspetto legato al professionismo, che "incoraggerà più nuotatori a rimanere in questo sport dopo il college". Le gare dell'International Swimming League verranno trasmesse nei Paesi di tutto il mondo. Per l'Europa e parte dell'Asia l'evento verrà coperto da Eurosport.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata