International Swimming League, London Roar vincono la tappa di Budapest

I London Roar hanno vinto la tappa di Budapest, quarto appuntamento stagionale dell'International Swimming League. La squadra europea, in testa già nella giornata di sabato, ha messo insieme 505,5 punti. Alle spalle salgono al secondo posto gli Iron, che superano gli LA Current (425 punti contro 408) grazie ai risultati ottenuti nelle skin race finali da Ranomi Kromowidjojo e Vladimir Morozov. Ultimi i New York Breakers (292,5 punti). Mvp della tappa ungherese la lady di ferro Katinka Hosszu, che ha collezionato complessivamente 47 punti. Record del mondo per Minna Atherton nei 100 dorso.