Niente Russia, Mancini al Manchester City fino al 2017

Manchester (Regno Unito), 9 lug. (LaPresse) - Roberto Mancini sarà l'allenatore del Manchester City fino al 2017. Lo comunica il club inglese con una nota sul proprio sito internet. Con questa mossa lo sceicco Mansour pone la parola fine alle voci dei giorni scorsi di un possibile addio del manager per andare ad allenara la nazionale della Russia.

L'accordo tra Mancini e il Manchester City è stato raggiunto dopo una trattativa iniziata al termine della stagione "come prevede la politica del club", si legge nella nota. Mancini ha guidato il Manchester City alla vittoria della Premier League dopo più di quaranta anni.

"Sono lieto di poter dare il mio contributo al Manchester City per altri cinque anni. L'opportunità di costruire un presente di grande successo è enorme", ha detto Mancini. "Il Manchester City è un club di calcio fantastico - ha aggiunto il tecnico italiano - dal proprietario, al presidente, dal consiglio di amministrazione al team esecutivo, fino a giocatori, staff e tifosi", ha aggiunto. "Sono impaziente per le sfide e le emozioni che vivremo in futuro", ha concluso Mancini.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata